lunedì 12 giugno 2017

Concorso" Vinci la tua festa" LEGO DUPLO!


Dopo giorni d'assenza a causa di una MERITATISSIMA vacanza, ritorniamo belle frizzanti con un nuovissimo concorso per tutti i bambini che amano i LEGO DUPLO!

Acquistando online o nei negozi i prodotti oggetto della promozione LEGO DUPLO(almeno 19,99), si potrà tentare la fortuna in modalità instant win di uno dei 30 kit festa LEGO DUPLO!

Il kit è composto da:

  • 1 Regalo "LEGO DUPLO" per il festeggiato;
  • 25 Regali "LEGO DUPLO" per gli invitati;
  • Festoni;
  • Bicchieri;
  • Cappellini;
  • Pastelli;
  • Tovagliette;
  • Tovaglioli;
  • Piatti a tema LEGO DUPLO;
  • Inviti;
  • Cartoncini portafoto
  • Kit da disegno.
Non è finita qui! Se non avete avuto fortuna con l'instant win, potrete sempre sperare nell'estrazione finale (31 Luglio 2017) che mette in palio: 1 Festa da sogno dal valore di 1.500,00 euro(IVA incl)!

Il premio include:

  • Regali per il festeggiato e per gli invitati;
  • Animazione;
  • Location;
  • Catering 
  • La festa per giunta, sarà organizzata da un'agenzia specializzata!
Clicca QUI per partecipare! Hai tempo fino al 30 Giugno 2017!
Buona fortuna!

lunedì 22 maggio 2017

Vaginite

La Vaginite nelle bambine, è più comune di quanto si possa pensare.

In età pre-puberale, la mucosa vaginale, è molto vicina alla zona anale, per giunta è sottilissima a causa della carenza degli estrogeni.Proprio per questo motivo, la zona intima che è già delicatissima di suo è spesso soggetta a qualche irritazione.

In caso di sospetta vaginite, il pediatra effettuerà una ispezione e successivamente  un tampone vaginale, bisogna far effettuare una visita dal pediatra se entro le 24h  la bimba ha prurito, perdite vaginali, dolore durante la minzione e in rarissimi casi sanguinamento.

Detergenti aggressivi, mani sporche, scarsa o scorretta igiene, possono essere alcune delle cause della Vaginite.
Per evitare tutto ciò, bisogna insegnare alle bimbe le buone norme igieniche quindi, non trattenere a lungo la pipì, pulire le parti intime utilizzando la carta senza strofinare con un movimento anteroposteriore, lavarsi le mani prima e dopo aver fatto pipì.

Solo dopo aver letto l'esito del tampone, il pediatra potrà prescrivere una cura antibiotica o antimicotica in base al caso.




Immagine web

lunedì 15 maggio 2017

Ossiuri quei vermi insopportabili!


L'Ossiurasi è un infezione intestinale causata dall'Enterobius vermicularis, possono essere colpiti sia i bambini che gli adolescenti.

Gli Ossiuri sono piccolissimi animali(vermi)filiformi, biancastri, sottili, non superano il cm di lunghezza e sono difficilissimi da vedere a occhio nudo.

Uno dei sintomi tipici degli ossiuri, è il prurito incessante nella zona anale(maschietti) e nella zona vulvare(femminucce), oltre al prurito, si potrebbe anche avere un po' di dolore intestinale e un senso di fastidio generale.

Gli ossiuri si possono prendere in qualsiasi momento dell'anno e, i bambini più colpiti hanno una fascia d'età compresa tra i 3-10 anni.

La via  di trasmissione è quella oro-fecale infatti, basta toccare qualsiasi cosa infetta dalle loro uova e poi portarla alla bocca che subito avviene il contagio.

Biologicamente parlando, nel nostro intestino accade tutto ciò: il bambino ingerisce le uova dopo aver toccato qualcosa, oppure dopo aver ingerito cibo o bevuto acqua infetta.
Nell'intestino le uova si schiudono e danno vita alle larve che, successivamente diventano vermi. Migrando verso il colon i vermi si accoppiano, i maschi muoiono e le femmine proseguono il loro cammino verso la regione anale...prima di morire però, depongono all'incirca 20.000 uova (nà cosuccia praticamente).

Effettuare la diagnosi è molto facile, basta effettuare un test: Scotch test .

Lo Scotch test, è un metodo pratico e sicuro per verificare se il bambino è affetto da ossiuri.

Per effettuare lo scotch test, basta applicare sull'ano un pezzettino di scotch della lunghezza di 5-6 cm e lasciarlo lì per almeno cinque minuti(lavarsi benissimo le mani dopo averlo applicato, le uova sono molto infettive!).
Successivamente bisogna incollare lo scotch su di un vetrino(bisogna farlo aderire bene) e, ripetere l'operazione per tre mattine consecutive nel momento in cui il bambino si sveglia.
Dopo i tre giorni, bisogna portare i vetrini in un laboratorio di analisi mediche dove esamineranno il tutto al microscopio.
Seguirà una terapia basata su un farmaco antiparassitario e, la disinfestazione della casa(lavare tutta la biancheria intima, da bagno, da cucina e le lenzuola a 60° o più).

Immagine web

lunedì 1 maggio 2017

Arriva il primo maggio


Arriva il primo maggio
tutti all'arrembaggio!
E' festa dei lavoratori 
suvvia, spegnamo i motori!
Oggi non si lavora,
né si va a scuola.
Si va tutti in bicicletta...
e nessuno ha più fretta.
E' un giorno di vacanza 
per tutte le persone.
Si fa festa tutto il dì
sul nostro bel pianeta 
che è questo qui.

 Visitate il sito: Filastrocche.it tante altre bellissime filastrocche vi aspettano!

lunedì 24 aprile 2017

Tutorial carrozza lampadario di Cenerentola


Vi ricordate tutti i preparativi per la festa di compleanno della mia piccola Clara?(per chi si fosse perso il post, ecco qui il link ).

Bene! oggi dopo tante email e messaggi che ho ricevuto, finalmente ho trovato un po' di tempo per  mostrarvi il tutorial della richiestissima carrozza di Cenerentola.

Devo ammettere che la carrozza, ha avuto  un successone quasi quasi più di Cenerentola stessa all'uscita della sua pellicola cinematografica! adesso è sull'armadio ma volendo, posso trasformarla in un vero e proprio lampadario da soffitto(appendendolo a un portalampada).

Per prima cosa, ci servono i materiali magici:

  • Forbici;
  • Cartoncino rosa;
  • Colla glitterata dorata(tubetto);
  • Porporina azzurra;
  • Cartoncino celeste;
  • Matita;
  • Lampada in carta di riso;
  • 4 Spiedi lunghi di bambù;
  • Colla a caldo;
  • Gomma(per cancellare le sbavature o per correggere).    
Per cominciare il tutto, ho tracciato quattro cerchi sul cartoncino rosa(aiutandomi con un bicchiere da
cucina), successivamente li ho ritagliati e messi da parte.








Dopo aver messo da parte i quattro dischetti, ho disegnato con una matita sul cartoncino, quella che sarebbe diventata la portiera della carrozza.
Al centro della portiera, ho disegnato l'iniziale di Clara, la lettera "C" ma anche (per combinazione) l'iniziale di Cenerentola!


Quando ho terminato la portiera, ho dedicato un bel po' di tempo per disegnare la corona che avrebbe reso la carrozza ancor più principesca.

Dopo aver finito le varie sagome, ho cominciato a decorarle con la porporina, quella azzurra l'ho utilizzata per la corona e per la lettera C mentre, quella dorata per la portiera.


Un consiglio! se non volete la casa invasa dalla porporina, mettete sotto le parti da "porporinare" un foglio da disegno, in questo modo, riuscirete a sporcare solo la zona incriminata e riuscirete a raccogliere la porporina rimasta senza sprecarne un gran quantitativo.


Rullo di tamburi e.....
Ecco qui la portiera in fase di "asciugatura"!
















Successivamente mi son dedicata alle ruote.
Con mano ferma(per quel che ho potuto)e con la colla glitterata, ho cominciato dal centro della ruota a tracciare un vortice cercando di non creare sbavature e di lasciare più o meno, la stessa distanza tra un linea e l'altra.

Mentre la colla glitter si asciugava, ho assemblato tra di loro le due coppie di spiedi e li ho incollati con la colla a caldo tra di loro.
Quando la colla delle giunture si è asciugata completamente, ho fissato le ruote ai bastoncini e ho lasciato il tutto ad asciugare.


















Ho cosparso di colla a caldo la portiera(dopo aver tagliato il "finestrino")e, l'ho fissata al centro della lampada incollandola accuratamente da tutte le parti.


















Per terminare.....
ho incollato l'asticina delle ruote alla lampada e, dopo aver ritagliato la corona precedentemente porporinata, l'ho fissata a capo della struttura.

Che dire...io mi sono divertita un mondo nel realizzarla, se avete bambini più grandicelli fatevi aiutare e il divertimento, sarà assicurato!(ovvio la colla a caldo utilizzatela voi).


Immagini di mia proprietà.